Professionalità svizzera

Intestazione

Impegno nel riciclaggio

Nespresso è leader non solo nel settore del caffè porzionato, ma anche nel campo del riciclaggio.

Un'idea che
ha fatto molta strada

Riciclabile all'infinito

Non stupisce che Nespresso abbia scelto di realizzare le proprie capsule di caffè in alluminio. Oltre a essere l'unico materiale in grado di preservare l'aroma del caffè proteggendolo da luce, ossigeno e umidità infatti, l'alluminio può essere riciclato all'infinito mantenendo intatte le sue proprietà.

Pionieri in materia di riciclaggio

Agli inizi del 1991, Nespresso ha messo a punto un sistema per la raccolta e il recupero delle proprie capsule di alluminio in tutta la Svizzera. Oggi, sono disponibili tre diverse modalità di riconsegna delle capsule usate per il riciclaggio: presso uno dei nostri 2'700 punti di raccolta pubblici, presso tutte le boutique Nespresso e i negozi partner oppure a domicilio, mediante il servizio di raccolta gratuito"Recycling at Home".

Grazie al servizio "Recycling at Home" tutti i clienti Nespresso dispongono di un punto di raccolta a domicilio.

Trova un punto di raccolta

Il nostro obiettivo per il 2020: un alluminio sostenibile al 100%

Verso un alluminio sostenibile e tracciabile

In collaborazione con altri operatori del settore dell'alluminio e sotto l'egida dell'Unione internazionale per la conservazione della natura (IUCN), Nespresso ha sviluppato un'iniziativa volta a definire il primo standard di sostenibilità e tracciabilità dell'alluminio. L'obiettivo è fare in modo che entro il 2020 tutte le capsule di caffè Nespresso siano realizzate in alluminio sostenibile. Nespresso sarà dunque la prima azienda a utilizzare esclusivamente alluminio sostenibile.

Per saperne di più

Sai cosa succede alle tue capsule usate?

Continua a leggere